Unicef – bambini, buone notizie sulla mortalità infantile

Mamma con bambino in braccio

Da questa società così travagliata e decadente, ogni tanto, arrivano delle buone notizie sui bambini, questa volta la buona notizia proviene dall’Unicef e riguarda la mortalità infantile.

L’Unicef ha recentemente dichiarato che nel 1990 i decessi annui dei bambini tra 0 e 5 anni erano 12,7 milioni, 90 decessi ogni mille bambini nati vivi.

Dal 2000 al settembre 2015 i decessi sono scesi a 5,9 milioni annui, 46 ogni mille bambini nati vivi.

L’Unicef dichiara, inoltre, l’obiettivo di ridurre la mortalità infantile a 5,4 milioni, con la lotta ad alcune delle cause che influiscono sulla mortalita: la malaria, la carenza di zanzariere, il morbillo e l’insufficienza vitaminica.

A questo link puoi leggere l’articolo completo sul sito dell’Unicef.

Un saluto a chi legge

Salvatore Fozzi

Fonti post e foto: Unicef


Mamma con bambino in braccio

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *